Soghi, saba e savor
30/9/2007 NONANTOLA

ore 6,00 Alba in Partecipanza:
passeggiata con guida naturalistica alla scoperta del risveglio della campagna. Ritrovo presso la "Maestà di Sant'Anselmo" in via Mislè Loc. Via Larga di Nonantola.
Verrà offerta la colazione dall'Associazione Clessidra.
Prenotazioni entro le ore 12,00 di sabato 29/9 presso il PIT 059/896555.
PER TUTTA LA GIORNATA: - cottura del mosto; -
11° Rassegna con esposizione degli "Aceti Balsamici" tradizionali ad uso familiare e prodotti nell'ambito del Comune di Nonantola con degustazione degli stessi;
assaggi dei prodotti derivati dal mosto: i soghì, la saba, al savor e l'asè balsamic;
assaggio e vendita dei paparoc o calzagatti a cura della Consorteria San Prospero;
degustazione del nocino a cura dell'Ordine del Nocino Modenese;
mercatino dei prodotti agricoli con vendita di soghi, saba, savor e prodotti di stagione;
- canti e balli per le vie del paese.
E poi......- visite guidate all'Acetaia Comunale;
- sensazioni di vendemmia: per bambini e ragazzi;
- Progetto Nonantola terra del dono: vendita delle zucche coltivate dai ragazzi di V elementare;
- Paesaggi Nonantolani: mostra fotografica di Francesca Piccinini.

Organizzatore: Comune e Partecipanza Agraria
Luogo: vie del centro storico
Telefono: 059/896639 - 896555

40° SAGRA
DELL’UVA E DEL LAMBRUSCO GRASPAROSSA DI CASTELVETRO

15-23 Settembre 2007
Castelvetro di Modena
Dalle 19.00 alle 24.00 e la domenica dalle ore 10.00

Degustazioni nell’enoteca del Grasparossa e dai singoli produttori
Serate didattiche/degustazione guidate di Lambrusco e Aceto Balsamico Tradizionale di Modena

Spettacoli di cabaret e concerti.
Spazio giovani con concerti, spettacoli.
Serate dedicate ai balli: liscio, latini e country. Stand gastronomici.
Ore 21.00 del venerdì sabato e domenica

La domenica Via Sinistra Guerro si trasforma in La via degli artisti.
Mostra di pittura Naif “Nelle Vigne e in Cantina” presso Spazio Pake

In occasione del 40° :

Domenica 16 ore 20.00
Presentazione del Libro CASTELVETRO & IL LAMBRUSCO GRASPAROSSA
geografia di un amore di Gian Marco Pedroni

Domenica 23 Speciale Annullo Filatelico durante la Sfilata dei Carri di Bacco.

Sagra
del Lambrusco di Sorbara (MO)

15, 16, 22, 23 settembre

Protagonista di questa festa è il Lambrusco,
da accompagnare a diverse specialità tradizionali offerte all'interno di stand gastronomici.
Si tratta di un vino tipico del luogo e quello di Sorbara è uno delle diverse qualità di Lambrusco prodotte dalle numerose aziende del territorio.
La sua origine risale al periodo degli Etruschi e dei Romani, tanto che Catone
lo inserisce all'interno del suo trattato sull'agricoltura.
Si caratterizza per essere frizzante e con un colore più chiaro rispetto alle altre varietà
ed è ottimo in abbinamento con le ricche e corpose ricette della tradizione gastronomica emiliana.